venerdì 18 dicembre 2009

La chiave


La chiave

Nel profondo di uno sguardo
perso nel vuoto del tempo
trovo le immagini e i pensieri
che hanno spento il sorriso
sul mio volto sereno
che già è solo un ricordo.
Passano lenti i giorni
interminabili le notti
e non si apre quella porta
non varchi quella soglia
regalando dei Tuoi occhi
la luce calda d’affetto.
A nessuno è concesso
portar pace e ristoro
nel freddo e nel silenzio
delle stanze del cuore,
ma Tu ne hai la chiave
se saprai arrivare.

© Max 18.12.2009

2 commenti:

emozioni ha detto...

Le tue poesie suscitano sempre grandi emozioni.
Bellissima anche questa, splendida la chiusa!
Un abbraccio e felice 2010!
Cinzia

Asia ha detto...

Emozioni intrise di silenzi.... Il mio affetto Max, asia